Psicoterapia Gestalt

teatro-gestalt-PearlsLa psicoterapia Gestalt si è sviluppata all’interno del movimento della psicologia umanistica e poggia i suoi fondamenti teorici nella Fenomenologia e nell’Esistenzialismo.
Friz Perls, il suo fondatore, partendo dalla sintesi di varie scuole di psicologia ed operando una sintesi originale tra il pensiero occidentale e quello orientale, ha dato forma ad una pratica terapeutica basata sull’attenzione continuativa al presente in un contesto di relazione. Attualità, Consapevolezza, Responsabilità “dell’esser-ci nell’esperienza” sono i tre presupposti fondamentali del processo di crescita promosso dalla psicoterapia Gestalt.
Contatto, Espressione, Creatività, costituiscono il percorso da compiere per ritrovare la propria forma e la propria interezza di vita. Il Contatto fisico e psichico scatena emozioni e produce energia che l’Espressione dispiega in realtà tangibile mettendo in collegamento l’essere umano con il mondo esterno. La Creatività prospetta nuove vie per la soluzione dei conflitti e la rimozione dei blocchi.

Precedente Il Colpo del Nagual: considerazioni gestaltiche su vuoto fertile e creatività Successivo Storia della Psicologia in Italia: riferimenti filosofici